I Gas Refrigeranti ed il Freon R32

Il Freon 32 o difluorometano, è un gas con proprietà refrigeranti comunemente utilizzato nel settore della climatizzazione è il gas utilizzato negli impianti refrigeranti moderni. Pur essendo privo di elementi tossici il suo uso è regolato in quanto liberato e smaltito nell’aria introduce inquinamento. Per questo motivo è regolato e sanzionato lo smaltimento e l’uso fuori dalle norme. Essendo un gas non infiammabile è sicuro nei casi di malfunzionamento è un gas sicuro in caso di malfunzionamento dell’apparecchio.

Prezzo e qualità al Vostro servizio

Chiamaci al +39 333 8891352

Coefficienti e Parametri

Uno dei parametri di riferimento è “Ozon Depletion Potential”, o ODP, che serve proprio ad indicare quanto l’utilizzo di un composto chimico possa andare a danneggiare e consumare l’ozono presente nell’atmosfera terrestre,contribuendo indirettamente al fenomeno dell’effetto serra

( il gas R-32 sia l’R-410 A presentano un coefficiente di ODP prossimo allo 0).

Con l’acronimo di Global Warming Potential –  GWP, si inidica il potenziale di riscaldamento globale, calcolato in maniera molto complessa aiuta a comprendere come contribuisce ad aumentare gli effetti dell’effetto serra e l’impatto sui valori di anidride carbonica presenti nell’aria. GWP viene calcolato sulla base dell’impatto a lungo o a breve termine GWP20,GWP50 e GWP100 rispettivamente, l’impatto sull’effetto serra a 20, 50 e 100 anni.